C’è anche una App per scoprire i richiami del bagna Cauda Day

Il vostro cellulare è in grado captare il profumo di bagna cauda? Non esageriamo, non ancora, ma ci possiamo andare vicino scaricando l’app CityAround Asti che nei giorni del Bagna Cauda Day (dal 26 novembre al 5 dicembre) sarà in grado di navigarvi tra gli eventi e i locali, cantine storiche, agriturismo che partecipano alla più grande bagna cauda collettiva in contemporanea al mondo.

L’accordo tra l’associazione Astigiani e la società che ha ideato l’applicazione, già attiva in Piemonte a Torino e Biella, prevede lo sviluppo di contenuti multimediali per tutti gli eventi previsti in quei giorni e per tutti i locali con una scheda descrittiva della loro partecipazione al Bagna Cauda Day.   

CityAROUND ASTI è la guida digitale gratuita ai più bei circuiti da fare a piedi o in bicicletta e ai principali servizi rivolti al turista. Semplice ed intuitiva, consente ad ogni utente di immergersi nel patrimonio culturale della città. Ogni circuito è mappato in base a specifiche caratteristiche paesaggistiche, storiche, culturali e fornisce contenuti multimediali dedicati ai principali punti di interesse incontrati.

Il circuito “Profumo di Bagna Cauda” parte dalla sede di Astigiani in via San Martino 2 ad Asti, in corso Alfieri , di fronte alla pinacoteca di palazzo Mazzetti. Nel quartier generale del Bagna Cauda Day si possono trovare (3 euro) i bavaglioloni del BCD 21 che il vignettista astigiano Sergio Ponchione ha disegnato con lo slogan “Quarta dose!”, un modo per dire che, dopo i vaccini veri, anche una bella bagna cauda può aiutare ad allontanare le paure e restare in salute.

In via San Martino 2 ci sono anche le Acciù in stoffa. Colorati pezzi unici portafortuna nel formato portachiavi da 12 centimetri (a 5 euro) oppure da mezzo metro (8 euro). Se si fanno baciare le due Acciù tenendole per la coda si ottiene il metro indicato per il distanziamento sociale, ancora più evidente e garantito dopo che si è mangiata la bagna cauda.

La novità di quest’anno è la confezione delle Acciculata della Barbero: due deliziose acciughe (da 70 grammi di finissimo cioccolato fondente e al latte) proposte nella scatoletta in metallo serigrafato vintage della famosa torroneria astigiana. Un oggetto regalo sfizioso, prodotto in esclusiva per il Bagna Cauda Day in vendita a 8 euro.    Altro ironico gadget considerato ormai un classico dell’evento sono i kit del dopo Bagna Cauda (a 5 euro)  composti da: lattina di Molecola, bicchiere di magnesia Tortoroglio, dentifricio alle sette erbe in versione “baciamisubito” della famacia Moderna di Asti, torroncini Barbero, cremina rigenerante per la pelle della Poliphenolia ottenuta dall’uva dei vigneti astigiani. C’è anche la versione con in più (a 8 euro) grappa di Moscato d’Asti della Ab selezione italian spirits di Canelli.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00