Bagna alla Lavagna

Tutta digitale l’edizione 2021 di Bagna alla Lavagna, l’iniziativa che l’Associazione Astigiani rivolge alle scuole elementari e medie per coinvolgere i più giovani nella ricerca storica partendo dalla cucina e dalle tradizioni gastronomiche piemontesi.

Quest’anno era sconsigliabile organizzare mostre e premiazioni delle classi, ma non per questo la ricerca è stata meno fruttuosa. Gli elaborati pervenuti sono stati esaminati in collaborazione con la cartolibreria Marchia, che offre, d’intesa con Astigiani, a tutte le classi partecipanti buoni acquisto per materiale didattico.

Sono stati selezionati due vincitori: quello della V B della scuola elementare Rio Crosio di ASTI (insegnante Floriana Pastorella) e quello della I A della scuola media Parini (insegnanti Valeria Angelomè, Bruna Bongiovanni e Teresa Pugliese). Ecco le motivazioni:

“La vignetta della classe V B della scuola primaria Rio Crosio spicca per la fantasia e il legame tra presente, passato e futuro. È veramente spaziale!
Il video della classe I A della Parini è originale, ballabile, cantabile. Presenta la bagna cauda in chiave pop, utilizzando una base nota e trasformandola in bagnacaudesca allegria. Un bel botto di vitalità!

La vignetta della classe V B della scuola primaria Rio Crosio (clicca per ingrandire)

Il video della classe I A della scuola media Parini

Ecco l’elenco completo delle scuole delle classi che hanno partecipato, con i nomi degli insegnanti che hanno coordinato gli alunni.

Scuola elementare Rio Crosio

I bambini della classe seconda A e della classe seconda B della scuola Rio Crosio hanno partecipato realizzando il “Bagna cauda game” che si ispira al classico gioco dell’oca.

Il calendario realizzato dai bambini per l’anno 2022 mette in risalto la ricetta della bagna cauda, ma anche altre ricette dal mondo per valorizzare le diverse origini ed etnie, valori aggiunti della nostra classe.

Un cartellone creato dopo aver inventato un testo fantastico a 23 mani.

Il creativo progetto che presenta i vegetali “attori” della bagna cauda.

Scuola elementare Buonarroti

Il video della classe 1A della scuola elementare Buonarroti, intitolato “La Bagna alla lavagna in dad”

Scuola elementare di Costigliole d'Asti

Il lavoro che ha impegnato le classi 3A e 3B della scuola elementare di Costigliole d’Asti, presentato dalle insegnanti: “Conosciamo molto bene i nostri alunni e la loro ritrosia di fronte a proposte culinarie che vanno al di là delle loro esperienze quotidiane, in particolare quando si tratta di sperimentare verdure mai assaggiate o guardate con sospetto.

Nelle classi 3A e 3B abbiamo perciò colto la vostra proposta come un’occasione per far loro provare gusti diversi. La presentazione, due settimane fa, dell’idea di cucinare e gustare il piatto a scuola é stata accolta con entusiasmo ed eccitazione. Abbiamo iniziato spiegando il piatto, il particolare contenitore e le verdure indispensabili per accompagnare la salsa.

Il giorno dell’evento una mamma, che conduce un’azienda agricola biologica ci ha portato aglio e verdure e ha tenuto una breve lezione sulle peculiarità degli ortaggi autunnali locali.

I ragazzi si sono divisi i compiti: pulire, lavare, asciugare, tagliare le verdure e sistemarle nei piatti da portata. Inizialmente solo i più coraggiosi si sono cimentati nella pulizia delle acciughe, ma ben presto tutti si sono impegnati senza paura di sporcarsi.

Dopo la cottura tutti si sono messi in fila per avere la loro parte, che hanno gustato con entusiasmo intingendo le verdure con naturalezza, come se fossero abituati a farlo da sempre. Il giorno dopo ogni alunno ha rappresentato con le matite colorate una natura morta, con verdure e fujot.”

Scuola elementare Motta di Costigliole

La presentazione che la classe quinta ha prodotto attraverso un lavoro al computer. Ogni gruppo ha gestito una ricerca e realizzato una slide.

Scuola media Parini

Il lavoro realizzato dalle classi 2A e 2D della scuola secondaria di primo grado “G. Parini” IC3 Asti

Il lavoro realizzato dalle classi 2A e 2D della scuola secondaria di primo grado “G. Parini” IC3 Asti

I ragazzi hanno realizzato un cartellone e un breve videoclip per raccontare il loro lavoro.

Il lavoro realizzato dalle classi 1B e 1D della scuola secondaria di primo grado “G. Parini”.

Un video in inglese è il lavoro con cui la classe 2C della scuola media Parini ha deciso di partecipare al concorso Bagna alla Lavagna.

Scuola Media Martiri

La ricerca svolta dalla I sez.As e II sez. As della scuola secondaria di primo grado Brofferio sede Martiri.

Tante coloratissime acciughe dai ragazzi delle tre classi 1B, 1D e 2B della media Martiri.

Scuola Media Brofferio

Tanti i lavori realizzati dalla classe 2E. Il primo è di Alice Cutaia.

Filippo Leone, Tommaso Crescio , Leonardo Reita e Viola Vada della 2E hanno creato un cartellone con QRcode per approfondire i temi della ricerca.

Un altra ricerca è stata realizzata da Emilia Martinetto.

Andrea Placchi ha eseguito una ricerca sulle tracce storiche della Bagna Cauda.

Il video realizzato da Lucrezia Cerrato della Scuola Angelo Brofferio di Asti – classe 3°E.

Il lavoro realizzato dagli alunni Anna Francesca Capuano, Sindi Hoxha, Giorgia Spagnuolo, Vittorio Spera della classe 3E.

Dalle classi della media Brofferio sono arrivati anche numerosi altri disegni, approfondimenti, ricerche. Ecco una galleria.