Famija Piemonteisa – Associazione Piemontesi a Roma

Via Aurelia Antica, 415, Roma
Bagna Cauda tradizionale “Come Dio comanda”

Posti a tavola

  • Cena sabato 27 novembre 160

Ambiente

Le tradizioni vanno rispettate: sono ben 12 anni consecutivi che la Famija Piemontèisa / Piemontesi a Roma – presieduta dal giornalista Enrico Morbelli – onora il più celebre dei piatti della cucina subalpina. E anche stavolta lo fa, nel quadro “astigianissimo” del Bagna Cauda Day, radunando i suoi soci e i numerosi filopiemontesi romani nei saloni dell’Hotel Crowne Plaza sull’Aurelia Antica. Il tutto naturalmente rispettando le regole sul corona virus, ma con un condimento in più: quello musicale, nel ricordo dello chansonnier torinese Fred Buscaglione che – se non fosse andato a sbattere contro un camion della Nettezza Urbana – oggi (anzi, il 23 novembre) compirebbe cent’anni esatti. Sarà insomma un “bagna-concerto” curato dagli Orsi grigi, cinque maturi musicisti capitanati dal piemontese Ezio Pifferi da Torre Pelice. Da Calosso arriva invece lo chef Vito Nolè che sarà affiancato dallo chef de cusine Ernesto Casacchia, napoletano verace. Il prezzo “nonsolobagna” sarà comunque contenuto: € 45 comprensivi dei 3 euro del bavAGLIOlone che Astigiani donerà in beneficenza.
Le tradizioni vanno rispettate: sono ben 12 anni consecutivi che la Famija Piemontèisa / Piemontesi a Roma – presieduta dal giornalista Enrico Morbelli – onora il più celebre dei piatti della cucina subalpina. E anche stavolta lo fa, nel quadro “astigianissimo” del Bagna Cauda Day, radunando i suoi soci e i numerosi filopiemontesi romani nei saloni dell’Hotel Crowne Plaza sull’Aurelia Antica. Il tutto naturalmente rispettando le regole sul corona virus, ma con un condimento in più: quello musicale, nel ricordo dello chansonnier torinese Fred Buscaglione che – se non fosse andato a sbattere contro un camion della Nettezza Urbana – oggi (anzi, il 23 novembre) compirebbe cent’anni esatti. Sarà insomma un “bagna-concerto” curato dagli Orsi grigi, cinque maturi musicisti capitanati dal piemontese Ezio Pifferi da Torre Pelice. Da Calosso arriva invece lo chef Vito Nolè che sarà affiancato dallo chef de cusine Ernesto Casacchia, napoletano verace. Il prezzo “nonsolobagna” sarà comunque contenuto: € 45 comprensivi dei 3 euro del bavAGLIOlone che Astigiani donerà in beneficenza.

Dove si trova il locale

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00